San Michele arcangelo

Immagine

Piazza della Pace, 4
61040 Monte Porzio (PU)
Telefono 0721/955145
info@parrocchiamonteporzio.it
www.parrocchiamonteporzio.it

Popolazione 1370 circa – Pievania sec. XIII

Parroco: Don Mauro Mattioli
donmauro.mattioli@alice.it

Orario Messe
Orario Invernale Estivo
Prefestivo 18.00 18.00
Festivo 11.15 11.15
Feriale 19.00 (lunedì, martedì, mercoledì) 19.00 (lunedì, martedì, mercoledì)

Titolare della Chiesa e Patrono

S. Michele Arcangelo (29 settembre) è venerato come Titolare della Chiesa e Patrono della Parrocchia.

Storia

Una bolla del 1223 ci dà notizia della Pieve di Monteporzio assieme ad altre 20 Pievi della Diocesi di Senigallia, ma non ci sono dati certi sulla fondazione e sull’origine della Chiesa Parrocchiale. Un documento del 1582 prova però l’istituzione della Confraternita del Santissimo Sacramento presso l’Altare del Crocifisso presente all’interno dell’edificio, a dimostrazione che il luogo sacro doveva già essere attivo e funzionante. Già prima del 1500, quindi, la Chiesa Parrocchiale svolgeva la sua missione pastorale, ma aveva una forma esteriore diversa da quella che assumerà successivamente. Infatti alla fine del Cinquecento viene fabbricata ex novo, ma non è ancora sufficiente a supportare l’aumento della popolazione, che cresce fino alla metà dell’Ottocento, rendendo necessario un ampliamento dell’edificio alla fine del secolo (1896) e ulteriori modifiche della forma interna.

Descrizione artistico-religiosa

Tre navate dividono lo spazio interno della Chiesa Parrocchiale di Monteporzio. Quella di sinistra è anche venerata come Santuario del Santissimo Crocifisso, di cui si conserva il simulacro in fondo alla stessa navata. L’altare, recentemente restaurato, contiene un’immagine del Crocifisso, oggetto di venerazione, sovrastato da una cupola con le raffigurazioni dei quattro Evangelisti, illuminata da una vetrata laterale policroma che ritrae l’imperatore Costantino denotato dall’invito “In hoc signo vinces”. L’altare maggiore è sovrastato da una tela raffigurante S. Michele Arcangelo, restituita ai fedeli nel 2005 dopo un accurato lavoro di restauro, ascrivibile alla scuola marchigiana classicista del XVI secolo. Il quadro raffigura l’Arcangelo guerriero in lotta con Satana. Di fianco al Presbiterio, in fondo alla navata destra, è visibile la statua di Maria Santissima Addolorata, che adorna l’omonimo altare, uno dei tre rimasti dei nove originari, fabbricati in diverse epoche e sicuramente presenti nella Chiesa fino al 1914, poi demoliti per assolvere ad esigenze di spazio dovute alla crescita della popolazione.

Luoghi di culto

S. MICHELE ARCANGELO (Plebale – Santuario del SS.mo Crocifisso – Ed. sec. XVI – Ded. 3/5/1935), Piazza della Pace, 4
S. MARIA ASSUNTA (Ed. sec. XV), Via del Castello
CIMITERO COMUNALE (Ed. 1850)

Stampa e Bibliografia

CAMMINIAMO INSIEME (periodico parrocchiale)
D. CARLO TOMASETTI, “Il Santuario del SS.mo Crocifisso di Monte Porzio”, Fano, 1941
A. POLVERARI, “Monte Porzio e Castelvecchio nella storia”, Urbino, 1980
L. GIANANTONI, “Il Santuario del SS.mo Crocifisso di Monte Porzio”, Ostra Vetere, 2000

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento