San Gregorio Magno (Pianello di Ostra)

Immagine

Via San Giuseppe, 2
60010 Pianello di Ostra AN
Telefono 071/688059
parrocchia-pianello@libero.it
pagina facebook

Popolazione 1280 circa – Parrocchia urbana 1573 – Parrocchia suburbana 9/1/1860

Parroco: Don Luca Principi
lucarns@hotmail.com

Orario Messe
Orario Invernale (dal 1°ott. al 30 mar.) Estivo (dal 1°apr. al 30 sett.)
Protofestivo 19.00 20.00
Festivo 8.00 – 11,15 8.00 – 11,15
Feriale 19.00 (lun. mer. ven.) 19.00 (lun. mer. ven.)

Titolare della Chiesa e Patrono

A S. Gregorio Magno Papa (3 settembre) è intitolata la Chiesa Parrocchiale della frazione di Pianello di Ostra. Patrono della comunità è S. Giuseppe (19 marzo).

Storia

La prima Parrocchia di S. Gregorio Magno ha sede nella omonima Chiesa urbana di Ostra, Parrocchiale dal 1571 al 1860, quando viene elevata a Santuario del Santissimo Crocifisso. Successivamente la titolarità della Chiesa è trasferita nella zona rurale di S. Gregorio, sulla collina oltre il fiume Misa. Nel 1926, su richiesta degli abitanti della borgata di Pianello, viene costruita una Chiesa sussidiaria consacrata alla Sacra Famiglia, dove si comincia a celebrare l’annuale festa patronale di S. Giuseppe. La Chiesa della Sacra Famiglia viene demolita e tra il 1973 e 1974 è costruita la nuova Chiesa Parrocchiale. Nel 1974 la titolarità della Parrocchia di S. Gregorio è trasferita a Pianello di Ostra, dove attualmente si trova.

Descrizione artistico-religiosa

La Chiesa sorge sulla via principale della borgata, all’incrocio tra l’Arceviese e la strada che porta alla collina di S. Gregorio. Si presenta come una moderna costruzione geometrica, dove l’architettura sottolinea il ripetersi di moduli nei vari corpi dell’edificio. La Chiesa ha un’unica ampia navata, dalla quale si accede ad un Presbiterio altrettanto spazioso e caratterizzato dall’asimmetria tra sede, ambone e altare maggiore. Entrando troviamo una riproduzione dell’immagine di S. Gregorio Magno, e sulle pareti laterali sono situate le stazioni di un’elegante Via Crucis in metallo. Nella parte superiore le pareti sono arricchite da moderni matronei, mentre in una nicchia lungo la parete destra è visibile il Battistero, caratterizzato da un elegante Crocifisso dorato e da un Fonte Battesimale in metallo scuro su un piedistallo a mattoncini. Vicino all’ingresso, sulla sinistra, si trova la statua di S. Maria Goretti, donata dalla comunità di Pianello alla Parrocchia in occasione del centenario della nascita della Santa (1890-1990), mentre più avanti è collocato un antico organo, recentemente restaurato e restituito all’uso liturgico. L’altare maggiore è dominato da un enorme Crocifisso ligneo moderno, dal Cristo con le braccia aperte asimmetriche, esempio delle tendenze artistiche d’avanguardia che emergono con evidenza da ogni minimo dettaglio architettonico e religioso dell’edificio.

Luoghi di culto

S. GIUSEPPE (Parrocchiale – Ed. 1973-1974 – Ded. 18/03/1990), via S. Giuseppe
S. GREGORIO MAGNO (Antica parrocchiale – Ed. 1859-1860 – Ded. 20/9/1860), via San Gregorio

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento