S. Maria Assunta (Vallone)

Immagine

Via Comunale, 1
60019 Vallone di Senigallia AN
Telefono 071/7926074
parrocchiavallone@gmail.com

Popolazione 1400 circa – Origine 15/8/1490

Parroco: Don Iosif Boglis
iosbog@yahoo.it

 

Orario Sante Messe

 

 

Titolare della Chiesa e Patrono

La piccola Chiesa è dedicata alla Beata Vergine Assunta in Cielo (15 agosto), che è la Titolare della Chiesa. Patrono è invece S. Francesco da Paola (seconda domenica di settembre).

Storia

Se la piccola Chiesa originaria è riconducibile al 1490, la data di consacrazione risale invece al 16 marzo 1521. Col passare degli anni la Chiesa diviene sempre più importante: nascono infatti intorno ad essa alcune confraternite (del Santissimo Sacramento e del S. Rosario). All’inizio dell’Ottocento la Chiesa del Vallone ha ormai una notevole importanza ma, dopo tre secoli dalla costruzione, si sta progressivamente deteriorando. Nel 1824 viene quindi approvata la sua riedificazione, che porta ad un significativo ampliamento dell’edificio. Dopo il terremoto del 1930 sono condotti altri lavori di restauro e rafforzamento, grazie al generoso intervento di Papa Pio XI, mentre negli anni Cinquanta si provvede a ricostruire il campanile, ormai pericolante. Una recente ristrutturazione è databile al 1990, in occasione dei cinquecento anni di vita della Chiesa.

Descrizione artistico-religiosa

La Parrocchiale si presenta con una struttura essenziale e con una sobrietà di fondo che anima l’intero edificio. A metà del secolo scorso accanto all’altare principale vengono aggiunti altri due altari in fondo alla Chiesa, uno dedicato al Santo Patrono (di fianco al quale si snoda la piccola
scala che consente l’accesso alla cantoria) e un secondo altare, sulla destra, dove viene collocato un nuovo Fonte Battesimale in marmo, alle cui è spalle una recente tela del pittore Marcantonio Bedini di Ostra, datata al dicembre 1959, che raffigura il Battesimo di Gesù. A Tarcisio Bedini (1929-1962), figlio di Marcantonio, è invece attribuibile la realizzazione nella volta absidale di un affresco circolare raffigurante l’Assunzione della Vergine. Sotto l’affresco della Vergine agli inizi degli anni ‘70 del secolo scorso è stato collocato il Crocifisso ligneo di pregevole lavorazione, con intorno, a forma rettangolare, una importante cornice lignea di autore ignoto, probabilmente risalente al XVIII secolo. Nella parete rientrante a destra della Chiesa dove era collocato fino agli anni ‘70 il Crocifisso, si può notare il dipinto della Madonna della Misericordia, realizzato ad olio da autore ignoto del XVII secolo, dono della nobile famiglia dei Benedetti

Luoghi di culto

S. MARIA ASSUNTA (Parrocchiale – Ed. 1490/1828 – Ded. 25/8/1990), Via Comunale
MADONNA DEL ROSARIO (Ed. 1977), Borgo Passera
S. TERESA DEL BAMBIN GESù (Sussidiaria – Ed. 1929), Loc. Bettolelle

Stampa e Bibliografia

ANGELO MENCUCCI, “Vallone: Storia-Vita-Testimonianze”, Tipografia 75, Serra de’ Conti, 1990

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento