Cristo Redentore

Immagine

Via G.B.Vico, 26
60019 Senigallia AN
Telefono 071/7927966-071/7922425

Popolazione 3080 circa – Origine 8/10/1984

Parroco: Don Paolo Gasperini
donpaologasperini@virgilio.it

Vice Parroco: don Stefano Basili
stefanobasili@yahoo.it

 

Orario Sante Messe

 

Titolare della Chiesa e Patrono

La Parrocchia venera Cristo Redentore (Domenica in Albis) come Titolare e Patrono, mentre nei diversi rioni del territorio parrocchiale vivo è il culto alla Madonna di Loreto in Borgo Capanna (10 dicembre) e di S. Antonio Abate (17 gennaio) al Borgo Bicchia.

Storia

È la Parrocchia più giovane della Diocesi, quella di Cristo Redentore, che data appena al 1994. La forte esigenza di un quartiere in costante sviluppo, posto in una zona strategica della città nei pressi del casello autostradale, aveva dapprima portato all’esigenza di utilizzare locali di fortuna per la celebrazione della Messa, sino a giungere alla decisione di dedicare un apposito edificio quale sede parrocchiale. Dal 1994 sono in corso i lavori che hanno attualmente portato all’edificazione di parte dei locali di ministero pastorale, mentre ancora un salone del complesso è utilizzato quale spazio per il culto.

Descrizione artistico-religiosa

Lo spazio adibito a sede della celebrazione a Cristo Redentore mostra la propria recente origine già nella struttura stessa, ricavata in un ampio salone, nel quale altare e sede sono collocati nell’angolo opposto all’ingresso principale. L’asimmetria che regola l’interno della Chiesa è volutamente accentuata anche dalla posizione del Tabernacolo, addossato alla parete a sinistra dell’ambone e dell’altare, mentre il lato destro rispetto al Presbiterio accoglie lo spazio per cantori e strumentisti, proprio sotto quattro vetrate istoriate con simboli della iconografia religiosa. Il moderno Crocifisso in legno, che riproduce un’immagine stilizzata del Cristo, con le braccia rivolte trionfalmente verso l’alto, raffigura un Gesù più simile al Risorto che al Cristo sofferente al Calvario: trasmette così, nella concretezza della rappresentazione artistica, il messaggio salvifico di speranza.

Luoghi di culto

CRISTO REDENTORE (Ed. 1991), Via G.B. Vico
CAPPELLA DI BORGO CAPANNA (Ed. 1970), Via Capanna, 90
MADONNA DEL VALLATO (Ed. 1950), B.go Bicchia

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento