Causa di Beatificazione del Servo di Dio Enrico Medi

enrico_medi

 
 
 

Tribunale per la Causa di beatificazione e Canonizzazione del Servo di Dio
Prof. Enrico Medi (26 Aprile 1911 – 26 Maggio 1974)
Piazza Garibaldi, 3
60019 Senigallia AN
Telefono 07160498 – Fax 07160094
diocesi@senigallia.chiesacattolica.it
www.enricomedi.it

 
 
 

Con decreto dell’allora Vescovo di Senigallia Mons.Odo Fusi-Pecci, il 26 maggio 1995, la Diocesi di Senigallia ha introdotto la Causa si Beatificazione e Canonizzazione del Servo di Dio Prof. Enrico Medi.
Componenti Tribunale Diocesano per la Causa di Beatificazione e Canonizzazione del Servo di Dio Prof. Enrico Medi: Don Paolo Gasperini, Giudice Delegato; Don Gino Fattorini, Promotore di Giustizia; Don Aldo Piergiovanni, Notaio Attuatario; Dott. Alessandro Berluti, Notaio Aggiunto.
Per rilasciare testimonianze, consegnare scritti, richiesta di immagini, biografie e relazioni di grazie ricevute, rivolgersi al Tribunale Diocesano.

Itinerario di Vita

26 Aprile 1911 Enrico Medi nasce a porto Recanati da Arturo e Maria Luisa Mei, originari di Belvedere Ostrense.
1914 e anni seguenti Enrico Medi con la famiglia e i nonni vive la sua infanzia a Belvedere, dove frequenta la locale scuola elementare.
20 ottobre 1920 nella cappellina privata della casa di Belvedere Enrico Medi riceve la Prima Comunione da Don Mancinelli.
1920 e anni seguenti vive a Roma e compie gli Studi nel Collegio Santa Maria e all’Istituto Massimo, dove è tra i fondatori della Lega Missionaria studenti.
1932 Consegue la laurea in fisica pura con Enrico Fermi. Diventerà assistente del prof. Lo Surdo sino al ’37, anno in cui consegue la libera docenza in fisica terrestre.
1938 Si sposa con Enrica Zanini laureata in chimica e farmacia. Dalla loro unione nascono 6 figlie.
1942 Vince la cattedra di fisica sperimentale all’Università di Palermo. Collabora nella P.O.A.
1943 E’ presente a Belvedere e si adopera per alleviare le sofferenze della guerra.
1946 Viene eletto dall’Assemblea Costituente per la DC e nel ’48 è confermato Deputato al Parlamento.
1949 Diventa Presidente dell’istituto Nazionale di Geofisica e realizza una rete di Osservatori Geofisici in tutta Italia.
1952 E’ Chiamato alla Cattedra di Fisica Terrestre all’Università di Roma.
1953 Rinuncia alla carriera politica per dedicarsi interamente alla Scienza e all’Apostolato.
1954 Intuito il valore divulgativo della televisione per la scienza, iniziò presso la RAI-TV corsi di fisica sperimentale molto seguiti.
1958 E’ nominato Vice Presidente dell’EURATOM. Organizza centri per la ricerca scientifica nei 6 Paesi della Comunità, tra i quali ISPRA. Sotto la sua direzione fu varata e applicata nella Comunità la legge per la protezione delle radiazioni nucleari.
1965 Si dimette per gravi motivi di coscienza. E’ rimpianto in campo internazionale per la riconosciuta fama di scienziato e politico.
1966 Costituisce la COMING Società di progettazione industriale. Viene nominato dalla Santa Sede membro della Consulta dei Laici per lo Stato della Città del Vaticano.
1971 E’ eletto Consigliere al Comune di Roma.
1972 E’ eletto Deputato al Parlamento con largo suffragio.
26 maggio 1974 Muore a Roma. E’ sepolto nella tomba di famiglia a Belvedere Ostrense.

Preghiera

O Signore, noi Ti ringraziamo per i doni di bontà e di grazia che hai effuso in Enrico medi.
Affettuoso padre di famiglia, insigne cultore di scienza, ardente di amore all’Eucarestia e alla Madonna, ha testimoniato la sua fede in Dio nel mondo della cultura e ha comunicato largamente al popolo cristiano la sua gioia nel magnificare le opere della creazione.
Nei giovani alimentò la speranza, servì generosamente i poveri, partecipò responsabilmente alla vita civile e sociale della comunità.
ti chiediamo che siano riconosciute le sue virtù a lode della Tua gloria, a nostro esempio e sostegno nelle alterne vicende quotidiane.
Per i meriti di Cristo Crocefisso e Risorto.
S.E.Mons.Odo Fusi Pecci
Vecovo Emerito di Senigallia

Riferimenti Bibliografici:

DIOCESI DI SENIGALLIA, Enrico Medi. Cristiano testimone nella Chiesa e nel mondo. Sulle strade della politica, della sciena e della cultura;
GLIOZZO A., Enrico Medi scienziato e credente, Casa editrice LDC;
MEDI E., Cantico di Frate Sole, Casa Editrice LDC;
BOSSI P., Testimoni per il nostro tempo, Casa Editrice LDC;
DE MARCO V., Fedele alla verità. Enrico Medi nel cattolicesimo italiano contemporaneo, Casa Editrice  Rubettino, Soveria Mannelli (Cz), 2001,
MEDI E., Inno all’amore, Edizioni Cantagalli, Siena ;
MEDI E., Astronauti di Dio, Edizioni Cantagalli, Siena;
MEDI E., Se guardo il tuo cielo, Edizioni Cantagalli, Siena;
GAIA DE VECCHI – FRANCESCO OCCHETTA, Enrico Medi. Fede e scienza: due ali per volare verso la libertà, Editrice Velar, 2010

Sabato 26 Ottobre 2013 in cattedrale a Senigallia si è conclusa la fase diocesana del processo di beatificazione del Servo di Dio Prof. Enrico Medi

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento