Perdono d’Assisi – 2 agosto 2017

“È ormai prossima la Solennità del Perdono di Assisi, una festa che ogni anno richiama numerosissimi pellegrini, giovani e non, alla Porziuncola: la “porta della Misericordia”. La ricorrenza di quest’anno sarà particolarmente solenne perché coinciderà con la chiusura dell’VIII Centenario del Perdono di Assisi, giubileo inaugurato lo scorso 2 agosto ad Assisi e impreziosito dal pellegrinaggio privato di Papa Francesco alla Porziuncola due giorni dopo, il 4 agosto 2016. Questa festa ha origini antichissime ed è caratterizzata da una leggenda avvincente.

Secondo la storia Francesco d’Assisi stava pregando nella chiesa della Porziuncola, all’improvviso gli apparvero Gesù e la Madonna con intorno un coorte di angeli. A Francesco fu domandato cosa desiderasse e poiché il suo pensiero andava sempre verso i peccatori, chiese che a questi, una volta che si fossero confessati e pentiti, fosse concesso il perdono totale di tutte le colpe. La richiesta sarebbe stata accolta a patto che Francesco si recasse dal Papa a richiedere la creazione di questa indulgenza. Il giorno seguente Francesco giunse a Perugia per essere ricevuto dal Papa Onorio III, il suo discorso e le sue motivazioni riuscirono a convincere il pontefice, quest’ultimo dunque istituì l’indulgenza.

Dal mezzogiorno del 1 agosto alla mezzanotte del  2 Agosto, si può ottenere, una sola volta l’indulgenza plenaria della Porziuncola o per se’ o per i defunti. In un primo momento fu posta sola per la chiesa della Porziuncola, successivamente alle chiese francescane e in seguito alle altre.

Anche a  Senigallia, nella Chiesa Francescana di Santa Maria delle Grazie, dove sono presenti i terziari francescani, si celebra il  Perdono d’Assisi il 2 Agosto, in modo particolare, con la celebrazione eucaristica delle ore 21 e a seguire  la preghiera dell’indulgenza plenaria.
Per chi vuole… il perdono d’Assisi è ormai di casa, grazie a San Francesco d’Assisi.

Scarica il volantino

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed