Mons. Franco Manenti è Vescovo

Vescovo Franco

Franco Manenti è vescovo. La cattedrale di Crema, domenica 22 novembre, ha accolto tante persone per vivere la celebrazione nella quale Oscar Cantoni, vescovo di Crema, ha ordinato il suo vicario. Mons. Manenti farà ingresso nella sua nuova diocesi, Senigallia, il prossimo 10 gennaio. Nella sua omelia il vescovo Oscar ha invitato “a contemplare il volto glorioso del Cristo, del crocifisso risorto. Egli è il Re, ma il suo regno è diverso da quelli di questo mondo: egli non comanda. Egli serve! Con la potenza dell’amore e grazie alla sua donazione totale al Padre. Questo potere regale – continua mons. Cantoni – noi lo riceviamo nel battesimo e lo esercitiamo nel servizio ai fratelli e ai poveri. Don Franco – aggiunge – viene unto dallo Spirito Santo per il servizio episcopale e per essere testimone di questa regalità di Cristo.” Poi si è rivolto al suo più stretto collaboratore di questi ultimi anni: “Sarai chiamato a vivere pienamente per il Padre nel dono quotidiano di te in un martirio di amore. L’episcopato non è un titolo di onore, ma di servizio. È l’immagine e il segno dell’amore incondizionato di Dio verso gli uomini”. Da Senigallia erano presenti circa duecento fedeli.
Don Franco ha preso solennemente alcuni impegni davanti al vescovo celebrante: predicare la Parola, custodire la fede, prestare obbedienza al Papa, prendersi cura come un padre del popolo di Dio, essere misericordioso con tutti, andare in cerca delle pecora smarrita, pregare senza stancarsi mai. A tutte le richieste il nuovo vescovo ha risposto: “Sì, lo voglio.” E su lui, in ginocchio in mezzo al presbiterio, i vescovi hanno steso le mani invocando lo Spirito santo.
Al termine il vescovo Franco ha ringraziato tutti: “Un grazie grande ed affettuoso per la vostra presenza e la vostra preghiera. E ricorda tante persone, soprattutto – con la voce spezzata – “i miei genitori, poveri, ma ricchi di dignità e di fede. Hanno cresciuto quattro figli; il padre muratore ha rinunciato a costruirsi una propria abitazione per farci studiare.” E conclude: “Ora è giunto il tempo di passare a Senigallia” e ringrazia vescovo, sindaco fedeli della nostra città: “Spero di non deludervi”. I senigalliesi sono poi andati nella parrocchia di don Franco che ci ha detto: “Anche se è lontana, vengo volentieri a Senigallia.” Un grande applauso. Un’Ave Maria, davanti all’immagine della Madonna della Speranza che gli abbiamo portato da Senigallia. E il vescovo Orlandoni conclude augurandogli: “Ecco, questa è la tua sposa”!

Leggi gli articoli su “La Voce Misena” sulla nomina a Vescovo della Diocesi di Senigallia di Don Franco Manenti

Video dell’ordinazione di Don Franco Manenti

Altre foto dell’ ordinazione

om01 om02 om03 om04 om05 om06 om07 om08 om09 om10 om11 om12 om13 om14 om15 om16 om17 om18 om19 om20 om21

OrdinazioneManenti01 OrdinazioneManenti02 OrdinazioneManenti03 OrdinazioneManenti04 OrdinazioneManenti05 OrdinazioneManenti06 OrdinazioneManenti07
OrdinazioneManenti08
OrdinazioneManenti09 OrdinazioneManenti10 OrdinazioneManenti11 om22OrdinazioneManenti12

OrdinazioneManenti13OrdinazioneManenti14

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed