Unione di preghiera per le vocazioni 2018

L’Unione di preghiera è una modalità personale per pregare in comunione per le vocazioni: l’adesione è personale, ogni aderente riceve mensilmente una intenzione di preghiera e si impegna settimanalmente a dedicare del tempo alla preghiera nella modalità preferita: nel rosario, l’adorazione, etc. Insieme riceveranno anche uno strumento semplice per animare l’adorazione o un tempo di preghiera comunitario.

In questi anni molte persone, circa 200, hanno aderito e si sono impegnate a supplicare grazie per i nostri giovani, per i seminaristi, per le coppie di sposi, per tutti.

“ La Chiesa è madre di vocazioni perché le fa nascere al sito interno, con la potenza dello Spirito, le protegge, le nutre e le sostiene. È madre, in particolare, perché esercita una preziosa funzione mediatrice e pedagogica.”

[Nuove vocazioni per una nuova Europa]

 “Il Signore stesso ci chiede di pregare per le vocazioni: vi invito caldamente a partecipare a questa unione di preghiera, perché non manchi nella nostra chiesa chi supplica da Dio la grazia per i giovani e tutte le persone in cammino alla ricerca della volontà di Dio” Vescovo Franco

Scarica il volantino

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed