Pellegrinaggio diocesano a Fatima – 19-22 giugno 2017

PELLEGRINAGGIO DIOCESANO A FATIMA
19-22 giugno 2017
4 giorni/3 notti
PROGRAMMA
1° GIORNO: Lisbona/Fatima Partenza da Senigallia in pullman alle ore 6.00 circa (orario da riconfermare in base all’aeroporto di partenza) alla volta degli aeroporti di Bologna (per i primi 80 iscritti) e Roma Fiumicino (dall’81esimo iscritto in poi). Volo da Bologna: Bologna – Lisbona 13.15-15.15
Volo da Roma Fiumicino: Roma Fiumicino – Lisbona 13.35-15.40 Arrivo a Lisbona. Incontro con la guida – visita guidata della città. Tra i principali monumenti si trovano: Il Monastero Dos Jeronimos, la Torre di Belem, la Cattedrale e la Chiesa di San Antonio. Al termine celebrazione della Santa Messa nella Chiesa di Sant’Antonio. Trasferimento a Fatima. Saluto alla Madonna. Cena e pernottamento.
2° GIORNO: Fatima/Valinhos/Aljustrel Colazione in hotel. Santa Messa presso il Santuario. Al termine partenza per la via Crucis e visita guidata ai luoghi dei Tre Pastorelli: Valinhos, località poco distante da Fatima, era il pascolo dove andavano solitamente i pastorelli e dove apparve per la quarta volta la Beata Vergine agli stessi, poco dopo che erano stati sequestrati e imprigionati nella vicina città di Ourem. Aljustrel minuscola frazione situata vicino a Fatima e luogo dove si trovava la dimora dei tre pastorelli e delle loro famiglie. Nel pomeriggio continuazione della visita guidata del santuario e basilica della Santissima Trinità. Dopo cena, partecipazione al Rosario e fiaccolata nella Capelinha.
3° GIORNO: Fatima/Batalha/Alcobaça
Colazione in hotel. S. Messa al mattino. Possibilità di visitare il museo del Santuario – Luce e Pace. Pranzo. Pomeriggio dedicato alla visita dei monasteri di Batalha e Alcobaça. Il Monastero di Batalha si trova nei pressi della cittadina omonima e fu edificato per volontà di Giovanni I come segno di ringraziamento a Maria per la vittoria riportata nel 1835 contro Giovanni I di Castiglia nella battaglia di Aljubarrota. Il Monastero di Alcobaça è un monastero medievale, fondato dal primo re portoghese Alfonso I come dono per Bernardo di Chiaravalle. E’ tra i siti patrimonio Unesco. Visita di Nazarè, antico villaggio di pescatori; secondo la leggenda nel IV secolo d.C. fu donata a questo villaggio una statua di Maria, madre di Gesù di Nazaret da cui ne deriva il nome.
4° GIORNO: Fatima/Lisbona
Colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto a Lisbona (orario da definire). Volo per Bologna: Lisbona – Bologna 13.30-17.15
Volo per Roma Fiumicino: Lisbona – Roma Fiumicino 09.00-12.50
Trasferimento in pullman dagli aeroporti di Bologna e Roma alla volta di Senigallia.
* Il seguente programma potrebbe subire variazioni in base alle manifestazioni ed eventi legati al centenario del Santuario di Fatima.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 655,00 a persona in camera doppia
Supplemento singola € 130,00 a persona
RIDUZIONE MINORI (in camera con i genitori)
0-1 anno € 35,00 a bambino 2-8 anni € 260,00 a bambino 9-12 anni € 380,00 a bambino
13-17 anni € 590,00 a ragazzo
LA QUOTA COMPRENDE:
volo a/r tasse incluse (tasse aereoportuali soggette a riconferma al momento dell’emissione del biglietto), hotel *** pensione completa in zona centrale vicino al Santuario, bevande incluse ai pasti, guida e pullman per tutto il viaggio, kit pellegrino, assicurazione viaggio, quota individuale di gestione pratica (mai rimborsabile in caso di annullamento), assistenza Terrerranti.
LA QUOTA NON COMPRENDE:
ingressi (euro 15,00 circa), mance, tassa di soggiorno, extra, tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.
Iscrizioni e caparra € 180,00 a persona entro e non oltre il 10 MARZO 2017
(L’aeroporto di partenza sarà assegnato in base all’ordine di iscrizione di singoli e gruppi parrocchiali).
Saldo entro il 12 MAGGIO 2017.
IMPORTANTE: tutti i partecipanti al viaggio dovranno consegnare all’iscrizione copia del documento di identità in corso di validità e valido per l’espatrio. Non saranno considerate valide carte di identità con timbro di rinnovo.
Per informazioni e prenotazioni – TERRERRANTI tour operator 071-7930378 – gruppi.terrerranti@gmail.com
PENALI:
In ottemperanza alla disposizione di cui all’art.32 comma 2, seconda arte cod. tur., Terrerranti comunica al turista l’inesistenza del diritto di recesso previsto dagli artt. 64 e ss. del Dlgs 206/2006. Si rendono perciò applicabili al turista che recede dal contratto le disposizioni di cui agli artt. 40,41 e 42 Cod. Tur. e le penali di seguito indicate. Pertanto al consumatore che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma dell’art.10 delle condizioni generali, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui all’art. 7/1° comma – il costo individuale di gestione pratica e la penale nella misura sotto indicata (il calcolo dei giorni non include quello del recesso, che deve pervenire in un giorno lavorativo antecedente quello di inizio viaggio):
30% della quota da 30 a 20 giorni prima della partenza 50% della quota da 19 a 10 giorni prima della partenza 75% della quota da 9 a 4 giorni prima della partenza
Nessun rimborso compete al viaggiatore che dovesse recedere dal viaggio di qualsiasi tipo nei 3 giorni precedenti la partenza, cosi come nessun rimborso spetta a chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali di espatrio e infine nessun rimborso per il viaggiatore che decida di interrompere il viaggio o soggiorno già intrapreso

Iscrizioni e caparra € 180,00 a persona entro e non oltre il 10 MARZO 2017 (L’aeroporto di partenza sarà assegnato in base all’ordine di iscrizione di singoli e gruppi parrocchiali). Saldo entro il 12 MAGGIO 2017. ISCRIZIONI E SALDO PRESSO TERRERRANTI AGENZIA VIAGGI, 0717930378 – gruppi.terrerranti@gmail.com IMPORTANTE: tutti i partecipanti al viaggio dovranno consegnare all’iscrizione copia del documento di identità in corso di validità e valido per l’espatrio. Non saranno considerate valide carte di identità con timbro di rinnovo.

Scarica il volantino

Scarica il programma

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed